Mi chiamo Hélène e dal mese di novembre lavoro presso SISA Aesch alla ricezione ed in qualità di segretaria.

16 marzo (ndr: il mio compleanno): ho provato una strana sensazione quando ho visto tutte le mie college ed i miei colleghi lasciare l'ufficio con sotto braccio una parte dell'infrastruttura informatica. Ho pensato: ecco ci siamo, mi lasciano sola... no, addirittura mi abbandonano! Beh, ovviamente e chiaramente era una misura necessaria che va a vantaggio di tutti... lo capisco anch'io. Naturalmente mi mancano le conversazioni o meglio... le chiacchiere (perdonate la mia franchezza) durante la pausa caffè, la pausa pranzo, l'allegro (a volte meno) scambio su tutto il possibile e l'impossibile.

Ma grazie a Skype, il contatto non è completamente interrotto e se siete dell'umore (condizione!) potete anche attivare la funzione video. Mi sono abituata a questa situazione straordinaria e l’ho accettata - quasi - da sola in ufficio (2). Con piacere sostengo il team SISA anche a distanza. Ciononostante, non vedo l'ora di rivedere tutti fisicamente ad Aesch in “carne ed ossa”!

Autore: Hélène Kaiser
Reparto: Amministrazione
Date: 28.04.2020