Home office - un nuovo termine linguistico. Sapevate che questa combinazione di parole non esiste nella lingua inglese? I nostri colleghi anglosassoni della WiseTech di Sydney lo chiamano Work From Home (WFH), cioè lavoro da casa.

I lavori da casa sono noti nella zona di Basilea, dove si trova la mia casa e il mio ufficio, fin dall'inizio del XVIII secolo. La produzione di passamaneria ("Sydebändel") come lavoro da casa era l'inizio dell'industrializzazione del Cantone di Basilea Campagna. Già all'inizio del XX secolo nelle case degli agricoltori nella regione di Basilea, esistevano più di 1.200 telai, che fornivano ai contadini un reddito supplementare. A metà del 19° secolo nacque così l'industria chimica di Basilea (inizialmente per la tintura dei nastri di seta!).

Ma ora passiamo alla panoramica di una delle settimane del mio Home Office.

Un lunedì di aprile 2020:

Bene, il mio lunedì, come al solito, è un giorno di riunioni: alle 8.30 ho una conversazione su Skype con Jacqueline Birchler; alle 9.00 c’è la pausa caffè virtuale su Skype con il team di vendita, in cui Stefan Spörri riferisce della sua “missione di supporto”, per la quale ha utilizzato il tempo messo a disposizione da SISA per “il Corona aiuto al vicinato” per fare shopping per i residenti di una casa di riposo (leggi anche la sua Home Story); ore 9.30 riunione settimanale del management sempre via Skype; ore 11:00 Riunione Skype Declare-it con Jürg Zellmeyer; ore 14:00 Riunione Skype SISA Corona Taskforce - nessuna nuova misura, nessun dipendente SISA colpito dal virus (per fortuna, attualmente è ancora così); ore 16:00 breve riunione via Skype a causa di un'escalation della situazione dei dipendenti - sì, anche in modalità Home Office c’è un potenziale di conflitto interpersonale; ore 16:00 e 17:00 ulteriori riunioni Skype. Poi ho voluto anche lavorare un po' questo lunedì, quindi finalmente inizio a fare quello che avevo pianificato.

In realtà, è una normale giornata di lavoro. Proprio come la nostra figlia minore Andrea disse a mia moglie Evelyn dopo una giornata passata nel mio ufficio all'età di 14 anni: "Papà non lavora bene. Sta solo in riunione e al telefono tutto il giorno...". Vi risparmierò quindi ulteriori dettagli sulla mia "settimana lavorativa".

Alcune riflessioni sull'Home Office. Si tratta esclusivamente di un trasferimento del lavoro verso l'ufficio a domicilio con un tentativo simultaneo di mantenere i contatti sociali? Oppure questo è IL nuovo modo di lavorare con un grande potenziale (anche dopo il periodo Corona)? Non lo so, ma ripensiamo alla passamaneria. L'industria chimica di Basilea si è poi sviluppata nell'industria farmaceutica. Oggi si chiama "Life Science" (di nuovo una parola nuova) ed è il più grande fattore di valore aggiunto nella regione della Svizzera nordoccidentale.

Dall’Home Office al Life Science (dal lavoro da casa alla scienza della vita) - la forte enfasi posta sull'Home Office come risultato di Covid-19 è una pietra miliare sulla strada verso un nuovo mondo del lavoro e una nuova società? Beh, facendo Home Office, mia moglie mi vede molto più spesso di prima - e sì, eppure stiamo ancora insieme (un grande grazie a Evelyn). Spesso ci godiamo le brevi pause pranzo al sole al nostro tavolo da giardino. Non ho mai vissuto così intensamente come in questo 2020, la fioritura della pianta di ciliegie davanti alla nostra porta di casa. Anche il nostro coniglio Timmy si gode la primavera, così come i cavalli della vicina fattoria - almeno lui non si deve preoccupare dell’Home Office. Potendo vedere mia madre di 94 anni solo molto raramente (non è molto pratica di Skype), e non incontrando quasi più le nostre figlie Andrea e Dominique, bhé sì, ci si sente un po’ isolati. Le mie figlie hanno imparato qualcosa dal loro "papà che non lavora bene" e hanno deciso d’intraprendere i loro studi nella giusta via. Grazie a COVID-19, attualmente Dominique non può certo lamentarsi del lavoro di farmacista, e Andrea sta terminando il suo master con l'apprendimento da casa. Un nuovo modo di proseguire gli studi.

Corona si traduce anche nella mia acconciatura, che al momento è un po' selvaggia - ma dovreste prima vedere quella della signora Müller nel nostro villaggio ;-) ! Questo è un altro motivo per cui non vedo l'ora di essere presto di nuovo più vicino a tutti (anche al parrucchiere).

Inoltre, desidero sperimentare una maggiore vicinanza con i nostri vicini (che nuova logica significativa), con i nostri collaboratori, con voi come nostri clienti. Tutto questo in una società che sta subendo un piccolo riorientamento.

Non deve essere una nuova industria farmaceutica. Supporto reciproco e disponibilità con e grazie all’Home Office e all'uso mirato degli strumenti informatici - è già qualcosa!

Non vedo l'ora, vi auguro buona salute e i migliori auguri dal mio Home Office di Basilea!

Autore: Roland Schumacher
Funzione: Managing Director
Data: 24.04.2020

Roli_verkleinert

Timmy_2_zugeschnitten

Arbeitsplatz_verkleinert

seidenband01_zugeschnitten

Pferd_zugeschnitten

Sunrise-in-the-cherry-alley-Baselland_2_zugeschnitten_rechtslastig